__gaTracker('require', 'displayfeatures'); __gaTracker('require', 'linkid', 'linkid.js'); __gaTracker('send','pageview');

Eventi sul territorio

Dal 18 giugno al 3 luglio 2016, 100 chilometri a est di Milano e 200 chilometri a ovest di Venezia, migliaia di persone potranno camminare sull’acqua.
70.000 metri quadri di tessuto giallo cangiante su una struttura modulare galleggiante composta da 200.000 cubi di polietilene ad alta densità: The Floating Piers di Christo, una passerella temporanea lunga 3 km sulla superficie del Lago d’Iseo, connetterà la terra ferma alla due isole di San Paolo e Monte Isola.
La passerella, digradante ai lati, sarà larga 16 metri e alta circa 50 centimetri. I visitatori potranno camminare su quest’opera d’arte da Sulzano a Monte Isola, e da lì fino a San Paolo, oppure potranno ammirarla dall’alto dalle montagne che cingono il lago,
scoprendo nuovi angoli e prospettive.

E’ stato presentato il libro:

C a m m i n a r e   s u l l e   a c q u e – T h e  F l o a t i n g  P i e r s   s u l  Lago   d ’ I s e o
C O N O S C E R E    L ’ O P E R A   D I   C H R I S T O   N E L L A    E D I Z I O N E    T A S C H E N

per qualsiasi richiesta fare riferimento:

Sara – INTER LOGOS SRL

e-mail: sara@libri.it

Home Page: www.libri.it

Come sempre nel caso dei progetti di Christo e Jeanne-Claude, anche The Floating Piers sarà interamente finanziato grazie alla vendita di opere originali di Christo. Dopo 16 giorni, tutti i componenti dell’installazione saranno smontati e riciclati.

 

sito di riferimento dove trovare tutte le notizie e le informazioni varie:  http://www.pontegalleggiantelagoiseo.com/index.html